Apre i battenti la sede dell’Onb Calabria: consegnata la borsa di studio intitolata a Matteo Vinci [VIDEO]

Ha aperto i battenti, con la cerimonia d’inaugurazione, lo scorso 18 ottobre (alle ore 12 in punto), la sede della delegazione regionale dell’Ordine dei Biologi della Calabria. I nuovi uffici si trovano a Catanzaro Lido, in via Melito Porto Salvo 3.

Alla cerimonia di apertura sono intervenuti il sen. Vincenzo D’Anna, presidente dell’Onb; Franco Scicchitano, consigliere dell’Ordine Nazionale dei Biologi e delegato regionale per la Calabria; Sergio Abramo, sindaco di Catanzaro; Eduardo Lamberti-Castronuovo, commissario dell’Ordine per la Calabria; Francesca Ferrandino, prefetto di Catanzaro; Giuseppe Passarino, docente dell’Università di Cosenza e Arturo Bova, presidenza della Commissione speciale contro la ‘ndrangheta della Regione.

Durante l’inaugurazione è stata consegnata al vincitore la borsa di studio del valore di 10mila euro, finanziata dall’Ordine e dedicata alla memoria di Matteo Vinci, il 42enne biologo calabrese ucciso dall’esplosione di un’autobomba nel Vibonese nell’aprile del 2018.

A riceverla la biologa calabrese Giovanna Basile che ora, con quei fondi, potrà condurre una particolare e specifica ricerca sul disinquinamento dell’organismo da metalli pesanti, utilizzando solamente prodotti alimentari tipici della terra calabrese, col chiaro obiettivo di migliorare la qualità della vita e ridurre l’incidenza di malattie degenerative e patologie tumorali.

Una scelta importante e non casuale la sua, assunta con la piena consapevolezza di volere e potere operare e crescere professionalmente al Sud, e in questo caso proprio nella sua città, Crotone.

Giovanna Basile, che vanta un Master in Nutrizione ed Integrazione Nutraceutica, Laurea e Master ottenuti con il massimo dei voti, è iscritta all’Ordine Nazionale dei Biologi per l’esercizio della professione.

Clicca qui per leggere la rassegna stampa dedicata all’evento.