Santelli eletta governatrice in Calabria, Scicchitano (ONB): “Biologi pronti a dare una mano per il rilancio della regione”

“Ci congratuliamo con la neo presidente Jole Santelli, prima donna governatrice della Calabria, per il risultato raggiunto. A lei vanno i nostri complimenti con l’auspicio che si cominci a lavorare subito, fin da domani, partendo dai mille problemi ma anche dalle mille opportunità che la nostra terra è in grado di offrire”. Così il dott. Franco Scicchitano, consigliere dell’Ordine nazionale dei Biologi, di cui è delegato all’Ambiente (oltre che delegato regionale ONB in Calabria). Per il rappresentante dei Biologi: “E’ giunta l’ora di rimboccarsi le maniche senza perdere un attimo di tempo”. E “noi, come Biologi – prosegue – siamo pronti ad offrire il nostro contributo, in termini di idee, progettualità, partecipazione e perché no, anche risorse, per la rinascita di una regione troppo spesso martoriata e lasciata a se stessa e, ahinoi, alle prese con una fuga di cervelli e di talenti che rischia di trasformarsi, di giorno in giorno, in vera emorragia”. “I nostri giovani, i nostri ricercatori, i nostri scienziati – rilancia Scicchitano – rappresentano la parte migliore del Sud. Una risorsa sulla quale investire ed alla quale non bisogna mai rinunciare”. “La neo-governatrice – aggiunge il consigliere dell’Ordine – ha dimostrato, tuttavia, di conoscere bene queste ed altre problematiche, per averne parlato a più riprese durante la campagna elettorale. Non a caso ha scelto di dedicare la sua vittoria elettorale ai genitori (che non ci sono più) ma anche al nipotino che, come tutti i bambini, ha il diritto di rimanere nella terra in cui è nato. Ecco perché ci auguriamo una maggiore attenzione, da parte delle istituzioni, nei confronti del mondo del lavoro e di quello della ricerca scientifica“. “Sappia, la governatrice Santelli, che noi Biologi siamo pronti a dare una mano e, se appellati e coinvolti, non ci tireremo indietro” conclude il rappresentante dell’ONB.