“Sorridi a tavola”: nel libro di Antonio Farina i consigli per mangiare bene, nutrirsi ed essere sani e felici

Sorridi a tavola, come mangiare bene, nutrirsi ed essere sani e felici“. E’ il titolo dell’ultimo libro di Antonio Farina, biologo e medico originario di Montegiordano, nel Cosentino, che ha deciso di affrontare l’argomento della nutrizione con un approccio narrativo nuovo ed interessante. Di quelli, per capirci, che vanno dritti al cuore del problema, partendo da un dato personale che ha rappresentato poi la spinta a divulgare la propria esperienza. Leggendo questo libro, infatti, il lettore acquista certezze e si rende conto che i cibi hanno, sotto certi aspetti, un po’ le stesse “valenze” dei medicinali e che quindi vanno dosati, messi a confronto, utilizzati con cognizioni di causa. Nel suo lavoro, Farina, fondatore dell’Associazione Micologica Alto Ionio Cosentino (dove ricopre il ruolo di presidente del comitato scientifico), indica un percorso alimentare fatto di consigli pratici, ma anche tabelle e suggerimenti tipici di un uomo di scienza che ha attinto alla Biologia ed alla Medicina il proprio sapere. “Intraprendere questo percorso – è il pensiero dello scrittore – ci aiuta ad essere sempre in forma, magri sì, non per esporsi, ma per sentire scorrere nelle vene la freschezza della salute, il sangue vivo e vero che si crea per azione del mangiare sano”. Nota di cronaca: l’intero ricavato della vendita del volume sarà devoluto in beneficenza alla Fondazione “Roberto Farina” Onlus.