Calabria, emergenza coronovirus: 14 i Comuni “blindati” dalla Regione

Emergenza coronavirus: con un’ordinanza, firmata ieri, la presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, ha chiuso, in entrata e uscita, i confini del Comune di Fabrizia, nel Vibonese. Sale pertanto a 14 il numero dei centri isolati dalla Regione per l’emergenza sanitaria. In precedenza, a causa del numero di contagi da Covid-19 registrati, erano stati “chiusi” Montebello Jonico, San Lucido, Cutro, Rogliano, Santo Stefano di Rogliano, Serra San Bruno, Melito Porto Salvo, Bocchigliero, Chiaravalle Centrale, Soverato, Cenadi, Torre di Ruggero, Vallefiorita. In tutto il territorio calabrese, secondo l’ultimo bollettino stilato dalla Regione, sono 614 le persone contagiate, 25 quelle decedute. In altri centri sono in vigore divieti di uscita ed ingresso nei territori comunali emesse dai sindaci.