Coronavirus, è calabrese il prof che cura il premier britannico Boris Johnson

Nota d’orgoglio per la Calabria: Luigi Camporota ha 50 anni, è nato a Catanzaro ed è uno dei luminari nel Regno Unito nel campo delle malattie polmonari, nonché uno dei prof di punta del St Thomas’ Hospital di Londra dove, in queste ore, è ricoverato il premier britannico Boris Johnson, malato di Covid-19. Camporota è rimasto molto legato alla sua Calabria, dove rientra spesso e con la quale non ha mai spezzato il cordone ombelicale (ha numerosi parenti ed amici). Si è laureato in Medicina e Chirurgia all’Università di Catanzaro quando l’Ateneo (oggi “Magna Graecia“, autonomo) dipendeva ancora da quello di Reggio Calabria, quindi ha svolto un dottorato General Hospital di Southampton.