Coronavirus, ordinanza della governatrice Santelli: Ok riapertura a bar e ristoranti all’aperto in Calabria

A partire da questa mattina sul territorio della regione Calabria sarà “consentita la ripresa delle attività di bar, pasticcerie, ristoranti, pizzerie, agriturismo con somministrazione esclusiva attraverso il servizio con tavoli all’aperto“. E’ quanto previsto da un’ordinanza (la nr. 37 del 29 aprile 2020) per la “fase 2” firmata dalla governatrice calabrese, Jole Santelli. Secondo l’ordinanza N. 37 del 29 aprile 2020, queste stesse attività “possono essere riattivate presso gli esercizi che rispettano le misure minime ‘anti-contagio’ e ferma restando la normativa di settore”. Tra le altre misure consentite, spiccano “gli spostamenti all’interno del proprio Comune o verso altro Comune per lo svolgimento di sport individuali” e gli “spostamenti per raggiungere le imbarcazioni di proprietà da sottoporre a manutenzione e riparazione, per una sola volta al giorno”.

L’Ordinanza nr. 37 del 29 aprile 2020.