L’Università della Calabria destina i proventi del 5 per mille alle studentesse e agli studenti più meritevoli dell’ateneo

Quest’anno l’Università della Calabria ha scelto di destinare i fondi della raccolta del 5 per mille al finanziamento di premi da assegnare agli studenti più meritevoli dell’ateneo. Si intende, in tal modo, premiare per ogni corso di laurea (triennale, magistrale o a ciclo unico) la studentessa o lo studente che ha realizzato la migliore performance in termini di voto medio agli esami e crediti acquisiti. E’ la prima volta che Unical destina il suo 5 per mille agli studenti. Sembra questo il modo migliore, soprattutto in questa particolare fase, di investire le risorse che i cittadini decidono di assegnare all’ateneo calabrese. Una scelta che assume un valore anche simbolico perché Unical intende segnalare, anche in tal modo, alle nuove generazioni che qui, in Calabria, ogni giorno possono costruire il proprio futuro e che il merito deve essere un pilastro portante della società.

La lettera dell’Università della Calabria.