Sanità Calabria, il prefetto Longo nominato commissario

Nominato il nuovo commissario ad acta per il piano di rientro dal deficit della sanità calabrese: è il prefetto Guido Longo. L’ufficialità è arrivata nella stessa giornata in cui è stato annunciato il passaggio della regione Calabria dalla zona rossa a quella arancione (in seguito all’emergenza Covid). Guido Nicolò Longo, classe 1953, laureato in giurisprudenza, è stato prefetto di Vibo Valentia dal marzo 2017 al maggio 2018, quando si è congedato per sopraggiunti limiti di età. In precedenza è stato dirigente della Squadra mobile, della Dia, del Servizio centrale e questore di Caserta, Reggio Calabria e Palermo.